Le possibilità di ottenere un prestito da cattivo pagatore

Quando si entra a far parte del libro nero dei cattivi pagatori, tutto sembra perduto, ma in realtà esistono delle soluzioni che permettono di ottenere un prestito da cattivo pagatore. I prestiti per protestati e la cessione del quinto, non sembrano avere nulla in comune, ma in realtà questi due strumenti sono complementari.

Infatti, tra le possibilità di ottenere un prestito da cattivo pagatore troviamo i finanziamenti per protestati. Ovvero la richiesta di un prestito delega, che assomiglia per certi versi alla cessione del quinto, ma si differenzia per caratteristiche molto importanti.

Infatti, con il prestito delega il datore di lavoro avrà la possibilità di non pagare le rate per conto del dipendente, cosa invece “obbligatoria” con la cessione del quinto. Il prestito delega è il finanziamento a delega più adatto per i cattivi pagatori, visto che con questo metodo si può richiedere fino al 40% della retribuzione netta contro il 20% della cessione del quinto.

Ovviamente questa non è l’unica possibilità di ottenere un prestito per un cattivo pagatore, perché esiste anche il prestito cambializzato, che si appoggia sull’utilizzo delle vecchie cambiali, ormai utilizzate in minima parte. Queste sono le principali possibilità per ottenere un prestito da cattivo pagatore senza utilizzare la cessione del quinto.

In alcuni momenti è necessario richiedere la cessione del quinto dello stipendio, soprattutto se la soluzione da cattivo pagatore è davvero grigia. La cessione del quinto è sicuramente lo strumento più utilizzato da chi è protestato, ossia da chi ha avuto problemi con i precedenti finanziamenti.

Questo perché la cessione del quinto viene pagata direttamente dal datore di lavoro senza il bisogno di garanzie da parte del richiedente. Per ottenere un prestito da cattivo pagatore, richiedendo la cessione del quinto, ricordiamo che è necessario essere lavoratori dipendenti.



2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *